Con i big dell’industria internazionale a parlare di innovazione

La nostra sede Svizzera ospite di un convegno su tecnologia e start-up.

Un grande onore ed un’esperienza fantastica per il nostro gruppo di lavoro. Quella di condividere il palco con gli amministratori di grandi multinazionali, leader nei loro settori, fantastiche aziende quotate in borsa, con fatturati da miliardi (!!) di dollari e l’innovazione nel DNA.

Noi eravamo lì, assieme a tali ‘colossi’, a raccontare la nostra piccola esperienza di ‘start-up’. Della nostra voglia di innovazione continua, costante, ‘dal basso’, perseguita con la determinazione della piccola impresa che vuole crescere e sta crescendo.

Siamo stati invitati sul palco perché la nostra filiale svizzera BENTI-Chosen Time Intl SA è ospite del magnifico ed organizzatissimo parco tecnologico Y-Parc – il più grande di tutta la Svizzera – ed è stata segnalata dal governo del cantone di Vaud tra le ‘storie di successo’ nel loro almanacco annuale. Cosa di cui siamo stati davvero contentissimi. 

Il contesto è quello delle iniziative ‘business’ collegate alla presenza della Svizzera in Expo 2015. L’incontro, organizzato dal Dipartimento dello Sviluppo Economico del cantone Vaud, si è svolto sempre a Milano, all’interno di Italian Makers Village di Via Tortona. Eccoci quindi seduti su un palco prestigioso, a rappresentare ‘la categoria’ delle start-up in un contesto in cui la grande innovazione è di casa.

Seduti su un palco prestigioso, a rappresentare ‘la categoria’ delle start-up in un contesto in cui la grande innovazione è di casa.



Nel panel di discussione:

  • Drago Cerchiari, Amministratore Delegato di EPSolutions e Medistream, con un curriculum prestigiosissimo in cui spiccano i suoi ruoli di CEO di Sorin Group e di Medtronic Europe, la più importante azienda di servizi e tecnologie medicali al mondo;
  • Massimo Lucchina, direttore generale di Cisco System International Sàrl, gruppo leader mondiale nella fornitura di applicazioni di networking;
  • Ferdinando Mercuri, partner Deloitte, la più grande azienda al mondo di consulenza di revisione finanziaria;
  • Marco De Dominicis, CEO di BENTI-Chosen Time Intl SA, la nostra filiale internazionale, con sede in Svizzera.

A fare da moderatore, Lorenzo Bessone, direttore per l’Italia di GGBa (Greater Geneva Berne area), l’agenzia per lo sviluppo economico della Svizzera occidentale.


l’innovazione non deve più essere vista come un attività ‘straordinaria’, bensì come un processo continuo per l’azienda.


L’obiettivo degli interventi era quello di offrire delle ‘testimonianze’ su cosa voglia dire fare ricerca ed  innovazione a partire da realtà completamente diverse, come possono esserlo le grandi multinazionali della salute o della tecnologia da una parte, e le piccole start-up innovative dall’altra. E come spesso accade nelle discussioni più interessanti, alla fine sono emersi in maniera naturale quali siano i problemi da affrontare quotidianamente per chi voglia fare dell’innovazione costante una caratteristica aziendale.

In questo senso, ci sentiamo di dire che l’innovazione non deve più essere vista come un attività ‘straordinaria’, bensì come un processo continuo per l’azienda: in questo modo, la ricerca e lo sviluppo diventano effettivamente le leve principali per riuscire ad operare con successo in un contesto sempre più competitivo ed esigente.

Tale cambiamento, unito alla possibilità di lavorare in un ambiente stimolante e favorevole allo sviluppo di nuovi business – come ad esempio i centri di Ricerca ed Innovazione della Svizzera dei quali siamo felici ospiti – rappresentano fattori di crescita importanti per le aziende ed modi per costruire la sicurezza di un futuro solido e duraturo.

A noi piace essere parte di questo mondo, di questa mentalità sempre aperta all’innovazione a agli stimoli. Nel nostro piccolo – anzi ‘piccolissimo’ se confrontato con i giganti dell’innovazione con i quali abbiamo avuto il privilegio di sedere – ci sforziamo di aggiungere sempre qualcosa in più, di nuovo al nostro lavoro. Sia quando lavoriamo alle sfide di ricerca più ingegneristiche nella nostra sede Svizzera, sia quando cerchiamo di massimizzare i risultati marketing dei nostri clienti italiani, quegli imprenditori attivi e di successo che vengono a trovarci nei nostri uffici di San Benedetto del Tronto. E che sono per noi un costante stimolo al miglioramento e alla crescita.

 

PUBBLICATO DA TIME AGENCY